ImplantologiaImplantologia

L’implantologia si occupa di sostituire i denti mancanti o che devono essere estratti, con denti costruiti artificialmente, sorretti da viti in titanio avvitate all’osso. Il titanio ha la proprietà di essere biocompatibile ed è un valido supporto a cui i tessuti biologici aderiscono, in particolare quello osseo. Per questo è usato con frequenza nella realizzazione di impianti dentali osteointegrati.

Cos’è l’osteointegrazione?

Per osteointegrazione si intende quel legame strettissimo che si verifica quando una vite in titanio puro viene introdotta nell’osso sano. Le viti in titanio sono una sorta di radici artificiali, necessarie per supportare le protesi fisse. Quando queste viti vengono inserite nell’osso, questo le integra a sé, consentendo all’odontoiatra di avvitarvi le protesi.

I vantaggi dell’implantologia moderna

Per lunghi anni, prima che l’implantologia moderna consentisse la sostituzione di singoli denti, le protesi mobili (dentiere) sono state l’unica scelta possibile per i pazienti i quali, però, lamentavano spesso problemi di dizione e masticazione, con forti limitazioni alla vita relazionale. Negli ultimi anni, grazie ai progressi scientifici e tecnologici, sempre più persone decidono di sostituire i denti mancanti ricorrendo all’implantologia dentale in quanto procedura efficace, veloce, risolutiva e, soprattutto sempre meno invasiva.

L’implantologia computer guidata

Oggi, grazie ai progressi della tecnologia digitale e all’esistenza di un sofisticato software, è possibile pianificare la posizione di uno o più impianti all’interno della mascella o della mandibola, anche senza aprire la gengiva con il bisturi. Dopo aver effettuato una TAC dell’arcata dentale del paziente, si simula al computer il risultato finale, valutando virtualmente il tipo, il numero e la posizione degli impianti da inserire. I dati elaborati servono a costruire una mascherina chirurgica che presenta alcuni fori calibrati e orientati: ciò permette di inserire gli impianti nel punto preciso dell’osso e, in molti casi, senza necessità di lembi chirurgici e successivi punti di sutura. Ciò permette di ridurre i normali postumi chirurgici come il gonfiore, il sanguinamento e il dolore, così il paziente può tornare a svolgere da subito la sua normale vita sociale.

L’implantologia a carico immediato

Un altro aspetto positivo di questa sofisticata valutazione prechirurgica è la possibilità di costruire una protesi provvisoria da collegarsi stabilmente agli impianti appena inseriti. In questo caso parleremo di carico immediato, il quale prevede da subito il posizionamento di una corona su impianto, che avrà funzione sia estetica che masticatoria. Grazie a questa tecnica è possibile uscire dalla seduta già con un dente sostitutivo in bocca.

Gli impianti dentali per chi ha perso tutti i denti

Un’altra rivoluzionaria tecnica implantare, frutto dei progressi scientifici degli ultimi anni, è quella pensata per chi è afflitto dalla totale mancanza di denti. Eseguita con o senza chirurgia computer assistita, permette di costruire una protesi fissa di un’intera arcata appoggiandosi su quattro o più impianti ed evitando di ricorrere a fastidiose dentiere. Grazie a questa tecnica, il paziente può lasciare da subito lo studio, riabilitato sia nella funzione che nell’estetica.


Nel nostro Studio Odontoiatrico Associato a Montevarchi, in Valdarno, puoi trovare dentisti specializzati in implantologia dentale che ti seguiranno con attenzione e cura nella risoluzione dei problemi collegati alla perdita di uno o più denti.


CONTATTACI

_________________________________________

Studio Odontoiatrico Associato

Un team di dentisti odontoiatri e personale paramedico esperto e qualificato.

Prenota una visita

Copyright © 2014 - 2019 Studio Odontoiatrico Associato - Romolini Rustichini Salmi Srl - P:IVA 01765080518