12 Mar 2021 Quali sono gli alimenti che macchiano i denti?

Quali sono gli alimenti che macchiano i denti?

Sono diversi gli alimenti di uso quotidiano che danneggiano lo smalto e che quindi, di conseguenza, macchiano i denti. Siamo consapevoli che non sia facile rinunciare a cibi che ci piacciono, ma ricordatevi che il problema è sempre l’eccesso. Quindi spesso basta evitare il troppo uso di un ingrediente, lavare i denti dopo aver mangiato e rispettare i controlli dal dentista per non temere quelli che, ad ogni modo, restano alimenti “pericolosi” per lo smalto.

Alimenti a pigmentazione scura

Gli alimenti a pigmentazione scura macchiano i denti nel lungo periodo; vanno quindi ingeriti con moderazione senza trascurare l’igiene dentale.

Caffè e tè scuri

Tra gli alimenti irrinunciabili per gli italiani, il caffè è purtroppo uno di quelli che a lungo andare può macchiare lo smalto, così come i tè scuri, ma non solo. In questa lista entrano anche il vino rosso, alimenti come mirtilli e barbabietole, ma anche succhi di frutta, curry, salsa di soia, aceto balsamico, frutti di bosco, ciliegie, spinaci, liquirizia e cioccolata.

Altri alimenti che portano i denti a macchiarsi e che quindi devono essere utilizzati con moderazione sono quelli con PH acido come pompelmo, limone, salsa di pomodoro, aceto.

Bevande gassate ed energetiche fanno male ai denti anche sotto altri aspetti. Provocano anche un aumento delle carie e quelle con una forte acidità possono rovinare e quindi macchiare lo smalto. Meglio lavarsi i denti dopo aver bevuto queste bevande.

È utile mangiare frutta croccante e cibi crudi (tipo la mela, mandorle, sedano) che puliscono lo smalto. Per assumere buoni principi nutritivi che aiutano la salute dei denti puoi scegliere le fragole e i kiwi.

Come smacchiare i denti

La macchie in ogni caso possono essere facilmente rimosse dal dentista mediante un apparecchio detto AirFlow, che provoca un getto di aria e acqua molto potente contenente una polvere di micro particelle che rimuovono le macchie di superficie in modo eccezionale.

Per risolvere il problema dei denti macchiati potete provare a usare un dentifricio per rimuovere aloni e imperfezioni, ma per le condizioni più gravi che spesso si verificano a causa di abuso di cibi macchianti bisogna agire con uno sbiancamento dentale professionale. Nel caso in cui i denti si presentano completamente rovinati, e addirittura consumati, si può pensare all’uso di faccette dentali o corone.

Contatti

Prenota una visita

Telefono: +39 055 981037 - Whatsapp: +39 3440595780

Copyright © 2014 - 2019 Studio Odontoiatrico Associato - Romolini Rustichini Salmi Srl - P:IVA 01765080518 - Cap.Soc. €24.000,00 i.v.
Polizza Ass.va RCT/O ai sensi della Legge 24/2017 - n.ro 503500267698 Sara Ass.ni S.p.A. Massimale Assicurato € 2.000.000,00