05 Sep 2021 Gli impianti a carico immediato

Gli impianti a carico immediato

L’implantologia a carico immediato è una moderna procedura odontoiatrica che prevede la sostituzione della radice di un dente mancante con una vite in titanio sulla quale è fissata la protesi dentale, tutto in un’unica seduta.

Implantologia a carico immediato: una sfida per il dentista

Quando perdiamo un dente a causa di traumi o malattie, la sua assenza porta al progressivo riassorbimento dell’osso alveolare che ne circonda la radice. La conseguenza è che vengono modificate l’architettura gengivale e gli spessori della cresta alveolare, ciò si traduce in una complessiva irregolarità estetica della zona colpita che può compromettere il risultato di una protesi ben fatta.

Il problema, in questi casi, è ricostruire al meglio i tessuti compromessi raggiungendo velocemente e con effetto duraturo un buon equilibrio fra tessuti duri (forma e colore della corona del dente) e tessuti molli (aspetto delle gengive, pienezza tissutale, colore, conservazione della festonatura gengivale naturale.)

Nel caso di un carico immediato in zona estetica, è fondamentale ripristinare questo equilibrio affrontando contemporaneamente tutte le fasi della riabilitazione:

  • posizionamento implantare;
  • ricostruzione dei tessuti parodontali;
  • posizionamento immediato di un dente provvisorio.

Un lavoro così complesso richiede attenzione e professionalità: il carico immediato in zona estetica non ammette errori, per questo è bene affidarsi a professionisti validi e fidati.

Tipologie di impianti dentali a carico immediato

A seconda delle condizioni cliniche in cui si presenta la bocca del paziente e degli elementi dentali mancanti, è possibile effettuare il carico immediato su tre tipi di impianti:

Carico immediato su singolo impianto

In questo caso si agisce su un unico elemento mancante. All’atto dell’operazione si può caricare immediatamente la corona dentaria. La corona definitiva verrà posizionata in sede dopo circa tre mesi dall’intervento.

Carico immediato su impianti multipli

Il carico immediato su impianti multipli è destinato a più elementi contemporaneamente. È possibile solo se si presenta una buona stabilità primaria, ossia la resistenza dell’impianto nell’osso. Quando questa stabilità non è immediatamente presente, è possibile riabilitare il paziente con una protesi provvisoria mobile, realizzata in resina o in nylon.

Carico immediato su intera arcata

In questo caso l’intervento coinvolge l’intera arcata dentale. È possibile uscire dalla seduta con gli impianti a carico immediato solo se la stabilità primaria è garantita e non è necessario attendere i tempi della rigenerazione ossea. Spesso chi ha perduto tutti i denti presenta anche gengive molto ritirate: quando il riassorbimento dell’osso è tale che i denti risultano troppo lunghi, si può utilizzare una protesi con gengiva finta realizzata in resina o ceramica.

Come comportarsi dopo un intervento di implantologia dentale

Eseguito l’intervento, il paziente lascia lo studio con impianto e dente provvisorio collocati in sede: inizia un periodo caratterizzato da una fase iniziale di guarigione, in cui è preferibile mangiare cibi liquidi e limitarsi a degli sciacqui per pulire la bocca.

SCOPRI I CONSIGLI PER UNA BUONA GUARIGIONE POST INTERVENTO

Superata questa fase iniziale (circa un mese) il paziente riprenderà le sue abitudini normali e attenderà la maturazione dei tessuti perimplantari. Dopo circa 5-6 mesi si potrà passare alla protesizzazione definitiva.

Occorre ricordare che il paziente deve entrare in un protocollo di controlli regolari per poter mantenere nel tempo i risultati raggiunti.

Nello Studio odontoiatrico associato a Montevarchi in Valdarno si realizzano impianti dentali a carico immediato e differito, a seconda delle condizioni del paziente. Se vuoi procedere con una valutazione personalizzata della tua bocca per recuperare i denti mancanti

CONTATTACI

Studio Odontoiatrico Associato

Un team di dentisti odontoiatri e personale paramedico esperto e qualificato.

Prenota una visita

Copyright © 2014 - 2019 Studio Odontoiatrico Associato - Romolini Rustichini Salmi Srl - P:IVA 01765080518