04 Oct 2021 Disturbi temporo-mandibolari: sintomi, cause e cura

Disturbi temporo-mandibolari: sintomi, cause e cura

L’articolazione temporo-mandibolare o ATM è quella giunzione alla base del cranio che serve a collegare la mandibola - o mascella inferiore - alla mascella superiore. La sua corretta funzione ci permette di articolare i movimenti della bocca e quindi di compiere azioni come parlare, masticare, sbadigliare o cantare. Proprio come per i denti, l’articolazione temporo-mandibolare richiede visite di controllo regolari poiché, se trascurata, può portare all’insorgere di disturbi anche gravi.

Principali disturbi dell’ATM

Proprio come le altre articolazioni, l’ATM potrebbe gonfiarsi, dolere e addirittura fratturarsi. Una sua alterazione può comportare una limitazione dei movimenti mandibolari con conseguenti dolori alla testa e al collo. Più in dettaglio, i disturbi dell’ATM possono provocare:

  • problemi alla deglutizione
  • mal di testa e vertigini
  • mal d’orecchi e acufeni
  • disturbi cervicali e della postura
  • ansia e disturbi del sonno
  • blocco della mascella

Quali sono le cause dei disturbi temporo-mandibolari?

Le cause associate a un problema di tipo temporo-mandibolare possono essere molteplici e frutto di diversi fattori:

  • Traumi: traumi masticatori, colpi di frusta o colpi al mento
  • Stress: depressione, ansia, rabbia e frustrazione possono indurre una tensione muscolare che contribuisce a sottoporre le articolazioni ATM a una pressione eccessiva
  • Cattive abitudini: cattiva postura dovuta al lavoro o ad abitudini hobbistiche, digrignamento dei denti (bruxismo).

Come curare un disturbo dell’ATM

Poiché senza diagnosi non c’è cura, innanzitutto è bene ribadire che è importante sottoporsi agli abituali controlli dal proprio dentista di fiducia per individuare per tempo eventuali squilibri a carico dell’ATM.

La terapia più diffusa è senz’altro quella che prevede l’utilizzo del bite, ossia un dispositivo per denti in resina che ha principalmente lo scopo di rilassare la muscolatura, di proteggere la dentatura dal trauma e dall’usura del bruxismo, ma che può essere utile anche in caso di russamento. Il bite deve essere personalizzato, cioè costruito sulla base della conformazione e dei problemi specifici della persona. Alla terapia con bite può essere utile affiancare la consulenza e il supporto di uno specialista in fisioterapia.

SCOPRI LE NOSTRE TERAPIE PER LE DISFUNZIONI DELL’ATM

_______________________________________________________

Nel nostro studio Odontoiatrico Associato a Montevarchi in Valdarno ci occupiamo della terapia delle disfunzioni dell’ATM. Se temi di avere un problema collegato al legamento temporo-mandibolare

CONTATTACI

Studio Odontoiatrico Associato

Un team di dentisti odontoiatri e personale paramedico esperto e qualificato.

Prenota una visita

Copyright © 2014 - 2019 Studio Odontoiatrico Associato - Romolini Rustichini Salmi Srl - P:IVA 01765080518