18 Jul 2022 Cosa sono gli impianti dentali?

Cosa sono gli impianti dentali?

Siamo sempre più attenti alla nostra igiene dentale, ma nonostante questo ancora oggi milioni di persone lamentano la perdita di uno o più denti. Le cause più frequenti sono la carie, la malattia parodontale o dei traumi. Per molti anni le uniche opzioni sono stati apparecchi rimovibili, dentiere e ponti. Da tempo sono disponibili gli impianti dentali, che permettono di realizzare delle protesi fisse che comportano numerosi vantaggi.

Abbiamo chiesto al Dr. Roldano Romolini, odontoiatra, di spiegarci al meglio questa soluzione terapeutica rispondendo ad alcune domande.

Cos’è un impianto dentale?

Un impianto dentale è una piccola vite in titanio progettata per sostituire la radice di un dente naturale mancante. Sono inseriti nell’osso laddove prima c’erano i denti naturali. Grazie alla biocompatibilità del titanio, l’impianto dentale si integra con l’osso e diventa un buon punto di ancoraggio per il dente sostitutivo (corona). Per semplificare molto la cosa possiamo definire gli impianti dentali delle radici artificiali sostitutive delle radici dei denti naturali che non ci sono più.

Quali sono i benefici clinici degli impianti dentali?

Prima di tutto il vantaggio è estetico, per la similitudine degli impianti con i denti naturali. Sono inoltre progettati per integrarsi con l’osso (osteointegrazione) e quindi per accompagnarci il più a lungo possibile. Integrandosi nella bocca e non facendo sentire la loro presenza nella vita di tutti i giorni, regalano un grande comfort. Inoltre ne guadagna anche la salute orale. Gli impianti dentali non necessitano della preparazione (limatura) di altri denti naturali, come invece è richiesto da un ponte tradizionale. Poter conservare dei denti perfettamente sani nel loro stato naturale è sempre da considerare una conquista nel campo della salute.

C’è una differenza con le protesi mobili, tipo le dentiere?

Rispetto alle tradizionali protesi mobili, sempre a rischio di scivolare facendo incespicare nelle parole, gli impianti dentali permettono di parlare senza preoccupazione. Allo stesso modo, funzionando in modo simile ai denti naturali, consentono di mangiare qualsiasi cibo senza rischio di incidenti.

Quali sono altri vantaggi degli impianti dentali?

Con gli impianti dentali ne beneficia anche l’autostima. Perdere i denti per tante persone è un evento traumatico legato alla sfera più intima della personalità. Dover portare una dentiera può far sentire improvvisamente imbarazzati e inadatti alla vita sociale. Gli impianti dentali, che restituiscono dei denti funzionali, possono donare non solo il sorriso e la funzione masticatoria perduta, ma anche aiutare a non perdere la stima di sé stessi.

Quali sono i requisiti per l’inserimento di un impianto dentale?

Oltre al fatto di avere uno stato di salute che permetta di effettuare un intervento chirurgico, avere gengive sane e ossa sufficientemente spesse da supportare l’impianto. Nel caso il paziente sia affetto da gengivite o parodontite, la malattia dovrà prima essere debellata o messa sotto controllo, altrimenti l’infezione batterica in atto quasi sicuramente
inficerebbe il processo di osteointegrazione. Inoltre i fumatori, le persone che soffrono di malattie croniche – come il diabete – o i pazienti che sono stati sottoposti a radioterapia nella zona della testa/collo devono essere valutati dal dentista con delle attenzioni in più, poiché é in questi casi la ricrescita ossea intorno all’impianto potrebbe non avvenire nei tempi ideali. Altra considerazione importante è che sia avvenuto lo sviluppo cranio faciale, perciò non si possono inserire impianti prima dei 19-21 anni di età.

Comunicazione sanitaria informativa ai sensi delle leggi 248/2006 e 145/2018 (comma 525) curata da:

𝐒𝐭𝐮𝐝𝐢𝐨 𝐎𝐝𝐨𝐧𝐭𝐨𝐢𝐚𝐭𝐫𝐢𝐜𝐨 𝐀𝐬𝐬𝐨𝐜𝐢𝐚𝐭𝐨 𝐒.𝐫.𝐥 𝘋𝘪𝘳𝘦𝘵𝘵𝘰𝘳𝘦 𝘴𝘢𝘯𝘪𝘵𝘢𝘳𝘪𝘰 𝘋𝘳. 𝘍𝘪𝘭𝘪𝘱𝘱𝘰 𝘙𝘶𝘴𝘵𝘪𝘤𝘩𝘪𝘯𝘪 albo Odontoiatri di Arezzo n. 201

𝘈𝘶𝘵𝘰𝘳𝘪𝘻𝘻𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘚𝘜𝘈𝘗 𝘊𝘰𝘮𝘶𝘯𝘦 𝘥𝘪 𝘔𝘰𝘯𝘵𝘦𝘷𝘢𝘳𝘤𝘩𝘪 𝘕.11071 𝘥𝘦𝘭 27/02/2019

Contatti

Prenota una visita

Telefono: +39 055 981037 - Whatsapp: +39 3440595780

Copyright © 2014 - 2019 Studio Odontoiatrico Associato - Romolini Rustichini Salmi Srl - P:IVA 01765080518 - Cap.Soc. €24.000,00 i.v.
Polizza Ass.va RCT/O ai sensi della Legge 24/2017 - n.ro 503500267698 Sara Ass.ni S.p.A. Massimale Assicurato € 2.000.000,00