Protesi Fissa

Protesi Fissa

Protesi Fissa

Protesi dentaria Fissa - Intervista al Dr. Filippo Rustichini

Con la protesi fissa è possibile curare denti singoli lesionati nella loro normale anatomia o sostituire denti mancanti. Può avere valenza puramente estetica come anche funzionale. Essa si avvale di dispositivi fissati definitivamente e stabilmente nella bocca. Tali dispositivi sono faccette, corone singole e corone multiple connesse l’una all’altra (ponte). Le apparecchiature protesiche vengono cementate a denti naturali o avvitate a impianti osteointegrati che costituiscono dei pilastri. I materiali utilizzati sono metalli, ceramiche e resine. Negli ultimi anni ci sono stati enormi progressi nella ricerca dei materiali dentali con particolare sviluppo di quelli a grande valenza estetica come le ceramiche. Oggi abbiamo a disposizione ceramiche molto resistenti che ci permettono il loro impiego senza il sostegno del metallo con un eccellente risultato estetico. In altri casi è possibile l’utilizzo dello zirconio, materiale con elevatissima resistenza ma anche dotato di un colore bianco, molto più naturale rispetto ai tradizionali metalli. Tali dispositivi hanno anche il grande vantaggio di poter essere cementati al dente con cementi meno tossici, più resistenti e per questo più rispettosi nei confronti del dente. Un altro passo avanti nella ricerca dentale riguarda i sistemi computerizzati sia nella scansione dei denti o impianti sia nella realizzazione dei dispositivi protesici che risultano molto più precisi e più rapidamente prodotti.

Siamo dotati di impronta ottica digitale


Altre possibilità:
Protesi Parziale Removibile
Protesi Mobile
Protesi Dentaria Mobile Totale

Per approfondire: Vedi: Protesi Dentaria - Wikipedia, l'enciclopedia libera.